You are here

Titolo della tecnologia:

Trattamento enzimatico di farine e semole di cereali destinati al consumo alimentare per soggetti intolleranti al glutine

Italian
# Scheda: 
70
Data Sottomissione: 
03/2014
Descrizione della tecnologia 

Il mantenimento di una rigorosa dieta priva di glutine nei soggetti celiaci è attualmente perseguito impiegando grani naturalmente non tossici.

La dieta gluten free non è semplice da seguire perchè piccole quantità di glutine sono presenti anche in insospettabili fonti alimentari e rappresenta una forte restrizione per i pazienti celiaci, giustificando così la ricerca di soluzioni alternative.

La presente tecnologia si basa sullo sviluppo di un metodo enzimatico per il trattamento di farina e semola di cereali tossici (frumento tenero, frumento duro, orzo e segale) per soggetti celiaci.

Il metodo utilizza l'attività catalitica di transglutaminasi microbica in grado di legare al glutine della farina/semola un derivato alchilico di lisina.

Tale trattamento consente l’abbattimento dell’attività immuno-stimolatoria del glutine.

Lo scale up industriale è fattibile, ma è richiesta la produzione in house di enzima per abbattere i costi ed il monitoraggio della reazione mediante sistema immunoanalitico.

Caratteristiche e Vantaggi 

I prodotti senza glutine attualmente sul mercato sono costituiti principalmente da farina di riso e/o mais con aggiunta di surrogati del glutine per tentare di recuperare alcune proprietà tecnologiche, non certo il sapore.

Va aggiunto che molti prodotti gluten free attualmente sul mercato non soddisfano i consumatori perché rimangono carenti di fattori nutrizionali o sono ipercalorici.

Il procedimento innovativo enzimatico sviluppato dal CNR consente di bloccare la risposta tossica del glutine di frumento, legando ad esso selettivamente amminoacidi modificati.

I vantaggi competitivi risultano pertanto i seguenti:

  • recupero dei cereali tossici per i pazienti celiaci applicando una metodologia che consente di preservare le caratteristiche organolettiche e tecnologiche dopo il trattamento;
  • prodotti ipocalorici e meglio bilanciati sotto l’aspetto nutrizionale rispetto agli attuali prodotti gluten free.
Stadio di sviluppo della tecnologia/prodotto 
TRL: 
7
Proprietà Intellettuale
Tecnologia Brevettata: 
Si
Paese: 
Italy
Anno: 
2006
Paese: 
Europa
Patent note: 
pending
Anno: 
2007
Paese: 
Canada
Patent note: 
pending
Anno: 
2009
Paese: 
United States
Patent note: 
pending
Anno: 
2009
Pubblicità della tecnologia
Pubblicata: 
Si
Licensing out: 
Si
Validazione tecnologica/Dimostrazione
Validazione Interna: 
Si
Validazione esterna: 
Si
Validazioni Caratteristiche funzionali
Esistenza di un prototipo: 
Si
Informazioni significative
Posizionamento nel mercato 
Tecnologia trasferibile al mercato
Tecnologia trasferibile al mercato: 
Si
Quasi - Necessità di ulteriori sviluppi della ricerca

Analisi di fattibilità tecnico/economico/finanziaria

Tipo/Oggetto dell'Accordo 

Accordo per ulteriori Progetti di Ricerca Industriali e Innovazione Tecnlogica