You are here

Titolo della tecnologia:

SANSOIL

# Scheda: 
120
Italian
Data Sottomissione: 
05/2017
Descrizione della tecnologia 

L’ISAFOM-CNR di Perugia ha sviluppato un processo innovativo in grado di trasformare facilmente lo scarto dei frantoi oleari in un eccellente ammendante/concime organico.

Si tratta di un compostaggio statico semplificato, condotto in contenitori porosi con areazione passiva della massa.

La tecnologia si adatta soprattutto al trattamento della sansa umida prodotta dai moderni frantoi a due fasi, operando in linea con il frantoio.

In una prima fase, si recupera il nocciolino; il residuo denocciolato viene invece miscelato con materiali organici di scarto scelti in modo da ottenere un composto omogeneo, poroso, non percolante. La miscela viene subito trasferita in sacchi di tessuto plastico gas-permeabile e stoccati al riparo dalle precipitazioni. In questa fase si avvia spontaneamente un processo naturale aerobico di maturazione biologica che procede per circa due mesi senza interventi esterni.

Successivamente i sacchi (riciclabili) vengono svuotati ed il contenuto sminuzzato, omogeneizzato e leggermente re-idratato per consentire una breve fase di “curing” in cumulo, in grado di perfezionare le caratteristiche chimico-fisiche e microbiologiche del prodotto finale per un suo migliore uso agronomico

Caratteristiche e Vantaggi 

- It provides an alternative solution to the expensive procedures normally carried out by the olive millers for disposing olive mill waste (OMW), namely controlled soil spreading or purification of OMW in the wastewater treatment plants;

- Valorization of the OMW, overcoming issues especially related to the management of the humid pomace produced by two-phase olive mills.

- Ground olive pits (about 10% of the humid pomace) is a marketable product (about 150 €/ton) mainly sold as a fuel and/or for other industrial uses.

- SANSOIL compost, obtained through a short, controlled and certifiable chain, can be successfully used in agriculture, even in organic farming. In the plant nursery industry, it has proven suitable substitute for the use of peat, thus replacing a fossil product with a high environmental impact. In addition, it is characterized by a high content of humic substances (about 15%) and of elements of plant nutrition (about 3% of N and K, as well as trace elements) as well as by a high biological stability, low phytotoxicity and an interesting suppressiveness against some phyto-pathogens of agricultural interest, all features that make it similar to a stable and mature compost, according to the reference standard (DL 75/2010).

Mercato di riferimento 
Stadio di sviluppo della tecnologia/prodotto 
TRL: 
8
Tecnologia brevettabile 
No
Proprietà Intellettuale
Tecnologia Brevettata: 
No
Pubblicità della tecnologia
Pubblicata: 
Si
Licensing out: 
Si
Validazione tecnologica/Dimostrazione
Validazione Interna: 
Si
Validazione esterna: 
Si
Validazioni Caratteristiche funzionali
Esistenza di un prototipo: 
Si
Informazioni significative
Esistono informazioni significative e verificabili su 
Posizionamento nel mercato 
Tecnologia trasferibile al mercato
Tecnologia trasferibile al mercato: 
Si

Analisi di fattibilità tecnico/economico/finanziaria

Tipo/Oggetto dell'Accordo