You are here

AGRO-INDUSTRIA: Produzione sementiera

# Scheda: 
84

Il materiale vegetale è rappresentato da due specie: il loglio rigido (Lolium rigidum Gaudin) e la medica polimorfa (Medicago polymorpha L.), varietà costituite con cicli di selezione massale.

Nurra” (graminacea) e “Anglona” (leguminosa) sono le due denominazioni proposte al Mipaaf al fine della loro iscrizione al Registro Varietale Italiano.

# Scheda: 
65

La nostra applicazione ha come scopo l’individuazione in leguminose di un nuovo meccanismo (unprecedented) di resistenza ad un nematode cisticolo il quale notoriamente causa gravi perdite di raccolto.

La tecnologia prevede l’utilizzo delle Next Generation Sequence (NGS) per l’individuazione di due single nucleotide polymorphisms (SNPs) funzionali; tali SNPs, determinando la modifica di due amminoacidi, alterano la funzionalità dell’enzima che causa l’insorgenza di una resistenza al nematode in oggetto.

# Scheda: 
53

La tecnologia è basata sull’introduzione di due geni sotto un promotore costitutivo per la biosintesi di un ormone vegetale, l’auxina, in batteri del suolo del tipo Rhizobium capaci di stabilire un rapporto simbiotico con piante Leguminose.

I batteri divengono così capaci di rilasciare l’ormone alle cellule radicali della pianta e determinano: