You are here

AGRO-INDUSTRIA: Produzione di bevande (vino e/o succhi di frutta)

# Scheda: 
71

Circa il 20-30% dei polifenoli della birra derivano dal luppolo, mentre il 70-80% provengono dal malto.

I maggiori costituenti strutturali di birra sono fenoli semplici derivati dell'acido benzoico e cinnamico, cumarine, catechine, proantocianidine oligomeriche, calconi prenilati, flavonoidi (flavanoni, flavoni, flavonoli), alfa- e iso-alfa-acidi derivati dal luppolo.

Selezionando malti e luppoli con profili fenolici specifici è stato messo a punto un processo per ottenere una bevanda arricchita in alcune classi di molecole sopracitate.